Aiutaci a far conoscere la nostra storia, nessuno parla di noi, siamo prossimi al trasferimento nel canile "Ad VITAM",

Aiutaci a far conoscere la nostra storia, nessuno parla di noi, siamo prossimi al trasferimento nel canile "Ad VITAM", siamo tutti vaccinati, sterilizzati, microchippati e registrati in anagrafe canina........regalaci un sogno, il tuo atto d'amore salverà il nostro futuro.......grottaferratafido@gmail.com oppure recati al canile sanitario Hotel degli animali di Via Nettunense 73A Marino FRATTOCCHIE per dimostrare il tuo interesse all'adozione, ricordati di portare il tuo documento e il tuo codice fiscale.....
di: Banca Dati "Grottaferratafido" Il progetto Onlus
 — presso Grottaferratafido Onlus - il Progetto.

BUON NATALE DAI NOSTRI ANGELI DEL RIFUGIO

+grottaferratafido Il progetto Onlus

Grottaferratafido "Il Progetto" Onlus: quattro, tre, due, uno.......e MOLLY rimarrà da so...

Grottaferratafido "Il Progetto" Onlus: quattro, tre, due, uno.......e MOLLY rimarrà da so...: Molly rimarrà da sola la notte di Natale, la sorellina Lilly e il fratellino Mowgli che raggiungerà il fratellino Baloo sabato mattina andr...

quattro, tre, due, uno.......e MOLLY rimarrà da sola nella notte di Natale

Molly rimarrà da sola la notte di Natale, la sorellina Lilly e il fratellino Mowgli che raggiungerà il fratellino Baloo sabato mattina andranno nelle loro case.......Molly da quel momento rimarrà da sola al freddo di un box..........Aiutaci a trovarle una famiglia che possa volerve bene.......

NERINO è un canetto anziano che dovrà essere trasferito in un canile ad vitam


NERINO è un canetto anziano che dovrà essere trasferito in un canile ad vitam, per lui non ci sarà più visibilità e il suo triste domani è gia oblio...sterilizzato, microchippato e registrato alla anagrafe canina, NERINO è il compagno perfetto per una persona anziana e ha un carattere sensibile e tranquillo, poche ore e poi di NERINO perderemo anche il ricordo grottaferratafido@gmail.com

Golia... un urgente bisogno di amore

GOLIA.........un Bull da amare

Qui sotto c'è quanto scritto da Mauro Porleri.. la storia di Golia.. 
Io l'ho conosciuto oggi... Golia è un Bull Terrier.. non è un cane facile, non è un cane per tutti.. è un cane che ha bisogno di un polso fermo, di un cuore amoroso e di un'anima paziente e tollerante.. è un cane che ha bisogno di un grande amico/a per tornare a vivere felice come merita.. e lui diverrà una parte del suo amico/a.. mezzo umano e mezzo Bull.. o mezzo Bull e mezzo umano/a... L'ho conosciuto oggi.. è un cane bellissimo e tranquillo, ma non dà confidenza se non conosce.. con chi lo portava al guinzaglio è stato tranquillissimo ed affettuoso.. un piccolo barlume di quell'immenso amore che darà al suo amico umano.. Spero che tra i miei amici, ci sia questo amico/a per lui, perchè Golia è a rischio di essere portato ad vitam in un canile senza praticamente visibilità, in cui morirà... è una adozione urgente.. ma va valutata molto accuratamente.. preferibilmente da parte di persona esperta della razza o comunque di cani molossoidi tendenzialmente combattivi.. Golia non è un cane morsicatore.. ma puo' mordere anche un uomo se ritiene di essere infastidito.. è un cuore pronto ad amare.. ma è anche un guerriero sul chi vive, pronto a reagire a qualunque cosa rappresenti per lui una minaccia.. se qualcuno lo chiederà in adozione, come spero.. deve essere qualcuno che sappia come gestirlo.. e non ho dubbio che i controlli di Mauro saranno severissimi.. non verrà dato a tutti.. quindi perditempo o gentaglia astenetevi, perchè tanto vi capiamo subito.. e al limite preferiamo perdere una adozione buona che rischiare di averne una pessima.. e stesso discorso per altri soggetti.. Golia NON è un cane da mostrare come un trofeo e NON è un'arma da utilizzare per minacciare qualcuno.. Golia è solo UN ENORME E MERAVIGLIOSO CUORE DA AMARE.. se non è questo e solo questo che volete.. un amico incredibile e meraviglioso per la vita.. fate un favore a noi ed a voi stessi.. girate al largo.. e non provateci proprio !.

______________________________________________
GOLIA .......il suo risveglio per un mondo migliore... Questa è la storia di Golia.....GOLIA è il frutto di una scelta veloce e non ponderata, l'errore di una persona che ha acquistato Golia appena cucciolo, per moda....per uno sfizio come tanti desiderati nella nostra vita, la moda di un momento.Golia è cresciuto e il suo spazio si è assottigliato sempre più, relegato in nello spazio di un balcone, la finestra stretta e triste di Golia nella vita di tutti i giorni. Golia ha vissuto gli ultimi tempi costretto a vivere la sua vita negata in un balcone trascurando così le sue esigenze, il suo benessere....soffocando il suo carattere, la sua indole vivace e socievole di un BULL TERRIER..... GOLIA ha bisogno del nostro aiuto adesso, GOLIA và riportato alla sua vita, le sue energie mortificate devono essere recuperate con le coccole e le passeggiate che gli sono mancate .... non è facile perchè è un BULL TERRIER, e, il timore e le preoccupazioni nella scelta di adottare alcune razze sono un fattore sfavorevole per alcuni di loro...Ma Golia non può sopportare ulteriormente questo disprezzo, questo allontanamento dalla sua vita e dai suoi affetti, proprio adesso che GOLIA ce la sta mettendo tutta, tutta la sua forza per cambiare il suo triste destino......Per Golia chiediamo un atto d'amore ancora più grande, la sensibilità di un Papà umano che sappia amarlo e stringerlo al suo cuore alla sua vita per sempre, Golia ha circa 7 anni, è microchippato, vaccinato e registrato in anagrafe canina, GOLIA è prossimo al suo definitivo trasferimento nel Canile Ad Vitam, aiutaci a riportare il sorriso nel suo cuore, dona a Golia il dono più prezioso, un piccolo spazio nella tua vita, Golia saprà amarti con tutto se stesso, non ti chiederà che un piccolo gesto della mano, una carezza che possa finalmente tranquillizzarlo nel suo animo sensibile e ferito. Per dimostrazione di interesse a conoscere GOLIA, puoi contattare Tania Signoriello, 3478591900 Mauro Grottaferratafido Porleri 3388729651 ma anche grottaferratafido@gmail.co


Il pensiero và a coloro che combattono ogni momento per costruire un futuro, a chi è costretto a difendere i propri cari e se stesso, a chi lotta per cacciare via un passato che gli ha provocato le ferite nel suo cuore. A tutti voi rivolgo un Augurio di serenità.....BUON NATALE

 Buon Natale

Cara Amica e Amico del Cuore, mancano pochi giorni al Natale...un momento di riflessione , caro ad ognuno di noi. L'augurio è che ognuno di voi possa trascorrere quel momento magico nella serenità, con il cuore pieno di affetto e pulito da ogni pensiero che possa scalfire il sentimento della nascita del Bambino Gesù. Probabilmente ci sarà chi ha perso una persona cara, chi ha visto togliersi il diritto ad essere sereni, chi sarà colmo di gioia per qualcosa di bello e di buono che ha riempito la sua vita, in questo anno che si appresta ad andare via.
Il pensiero và a coloro che combattono ogni momento per costruire un futuro, a chi è costretto a difendere i propri cari e se stesso, a chi lotta per cacciare via un passato che gli ha provocato le ferite nel suo cuore. A tutti voi rivolgo un Augurio di serenità.....BUON NATALE
Il pensiero và a coloro che combattono ogni momento per costruire un futuro, a chi è costretto a difendere i propri cari e se stesso, a chi lotta per cacciare via un passato che gli ha provocato le ferite nel suo cuore. A tutti voi rivolgo un Augurio di serenità.....BUON NATALE

Un Natale.....insieme ai trovatelli del Rifugio di Lanuvio

CAMILLO.....una brutta storia

Camillo....una brutta storia

Ho aspettato un pò di tempo per raccontarvi questa storia...una brutta storia...la storia di un rifiuto. Camillo poco più di un anno di età si trova nel nostro canile sanitario perchè è stato rifiutato. Camillo come tantissimi cuccioli e cagnolini ha osato allontananarsi dal giardino in cui viveva, forse due volte magari anche tre o quattro e il suo carattere da fuggitivo lo ha portato ad essere ripudiato dal contesto e dalla vita di coloro che avevano promesso che Camillo sarebbe stato il figlio peloso della vita......Non è certamente il momento di giudicare e non lo faccio certamente adesso.....ciò che penso lo lascio dentro, ciò che provo invece è tanta amarezza per il disprezzo che ha trasformato i sogni di Camillo, in un attimo, all'improvviso il suo destino è azzerato, il suo futuro inizierà con il suo definitivo trasferimento in un canile Ad Vitam. Vi prego, cari Amici di chiederci di Camillo, di aiutarci a dargli nuovamente una speranza, un valore che possa fargli comprendere che non ha il bisogno di fuggire da un mondo d'amore che si stringerà attorno a lui. Camillo ha diritto al suo riscatto e noi abbiamo tutto il dovere di fargli dimenticare questo brutto sogno. Per dimostrazione di interesse alla sua adozione scrivici a grottaferratafido@gmail.com Camillo è microchippato, vaccinato, registrato in anagrafe canina e verrà sterilizzato a breve. Mauro 338 8729651


CREMINO & MELODY
Un mondo d'amore

La tua scelta d'amore

Carissimi Amici, confermo la mia presenza nel pomeriggio alle ore 16.00 al Sanitario (Hotel degli Animali) Alla via Nettunense 73/a, chiunque volesse conoscere i nostri canetti in stato di adottabilità o più semplicemente fosse intenzionato a condividere con noi la possibilità di voler valutare un adozione di Bimba, Prince, Luna, Zorro e tutti gli altri ci può raggiungere direttamente a Vet 2000, saremo lì con le nostre volontarie per accompagnarvi ed assistervi nella vostra scelta.....

Natale 2013 un gesto semplice





Un gesto d'affetto...importante,ma semplicissimo da compiere.....


BRACK...ANCORA UN GRIDO DISPERATO NELLA NOTTE

ANCHE STASERA IL PICCOLO BRACK MANDA IL SUO ABBRACCIO AFFETTUOSO ALLA SUA MAMMA E AL PAPA' CHE VORRANNO CRESCERLO CON TANTO AMORE......Brack ha soltanto due mesi, e, ancora una volta complice l'oscurità della notte, nel pieno centro della nostra Cittadina...l'ennesimo abbandono di un cucciolo di appena due mesi di vita. Ancora una volta come successo per Milo & Shiro, il suo grido disperato per essere stato "BUTTATO" nel giardino di una abitazione.......Proprio così..."LANCIATO" al volo come si potrebbe lanciare il sacchetto dei rifiuti nel cassonetto.....Ancora una volta un grido di dolore, e, al mattino Brack era lì al freddo al gelo, Brack era lì e ancora è li, bisognoso di un posticino caldo nel tuo cuore, di una immediata e indispensabile adozione del "Cuore". In mattinata è stato sverminato, supportato con antiparassitario in attesa di poterlo sottoporre alle prime vaccinazioni e alla corretta microchippatura......Brack si trova qui a Grottaferrata, per dimostrazione di interesse alla sua adozione scrivere a: grottaferratafido@gmail.com, chiamare Mauro al 338 872965, Brack verrà affidato esclusivamente con sottoscrizione del modulo di affido.........Aiutaci ad aiutare Brack, come già avvenuto per Milo, Shiro, Eddie....Mauro grottaferratafido Porleri
 Brack....cucciolotto da "Amare"

GROTTAFERRATA - SIMIL BEAGLE VAGANTE AL CARREFOUR DEL PRATONE, 20 NOVEMBRE 2013, HA UN COLLARE E ASPETTA CIBO ...CHI LO RICONOSCE?

GROTTAFERRATA - SIMIL BEAGLE VAGANTE AL CARREFOUR DEL PRATONE, 20 NOVEMBRE 2013, HA UN COLLARE E ASPETTA CIBO DAVANTI AL MAGAZZINO DELLE MERCI, SEMBREREBBE GIROVAGO DA OLTRE UN MESE.....CHI LO RICONOSCE? — presso Grottaferratafido Onlus - il Progetto.

Campagna di sensibilizzazione

Il blog dei Volontari di    "Grottaferratafido" Il progetto Onlus


Risulta evidentemente utopistico ma non per questo irrealizzabile ipotizzare di dare in adozione in tempi brevi animali, adulti o cosa peggiore vecchi e ammalatiMissioneLotta al randagismo, tutela e benessere degli animali sezienti e da compagnia, Adozioni dirette e a distanza, sostegno ai proprietari di cani e gatti, condivisione patti territoriali e piani di zona tutela animaleDescrizionele soluzioni sono possibili ed essere pianificate. Non esiste una soluzione univoca, un unico attore in grado di proporla e tantomeno di attuarla:la soluzione si costruisce attraverso un percorso.Con queste premesse l'associazione “Grottaferratafido Onlus ” intende sottoscrivere una Convenzione al fine di condividere un protocollo d’intesa con il Comune di Grottaferrata e la Asl RMH, Il primo obiettivo intermedio consiste nel decelerare l'emorragia di risorse dalle casse comunali attraverso la riduzione degli animali avviati al Canile “Ad Vitam” al termine del passaggio del cane accalappiato nel Canile Sanitario per le cure di protocollo - comprensive di vaccinazione, sterilizzazione, microchippatura e registrazione all’anagrafe canina regionale. L’ufficio tutela animali del Comune di Grottaferrata di concerto con il Servizio veterinario della Asl RMH, potrà disporre che l'animale venga affidato all'Associazione per tre mesi affinchè quest'ultima possa conseguire un'adozione. A tal proposito il Comune di Grottaferrata stipulerà separata convenzione con il Canile Sanitario per ottenere la concessione e l’utilizzo annuale di un Box da destinarsi esclusivamente al mantenimento dei suddetti animali. A vantaggio di detto risparmio il Comune avvierà tutti i randagi, cuccioli compresi, alle cure del Canile Sanitario prima e all'adozione controllata poi. E' chiaro che la scommessa di poter dare tutti i randagi in adozione può sembrare un rischio , ed è per questo che proporremo al Comune delle soluzioni , e precisamente: 1. il riconoscimento dello status di "cane libero accudito", e “cane di quartiere” con la possibilità che i cani microchippati, sterilizzati e vaccinati già accuditi possano continuare la loro vita sul territorio monitorati dai volontari dell'associazione e cittadini, 2. che tutti gli organi comunali facciano opera di divulgazione in tutte le sedi e con tutti i mezzi per sensibilizzare i cittadini disposti ad attuare adozioni e disponibili a condividere azioni di sostentamento. Per la sua parte, “Grottaferratafido Onlus” ha dato vita a una campagna di sensibilizzazione denominata Aiutaci ad aiutarli – non comprare un cane…….adottaloIl secondo obiettivo intermedio riguarda invece i poveri animali che sono tuttora segregati nei canili. L’intento da concordare e perseguire consiste nella concretizzazione di una prima attività di monitoraggio e nell’attuazione della costituzione di un'anagrafe comunale che verrà tenuta costantemente aggiornata. Ovviamente questi entreranno di diritto tra gli animali oggetto della campagna:Aiutaci ad aiutarli – non comprare un cane…….adottaloRisulta evidentemente utopistico ma non per questo irrealizzabile ipotizzare di dare in adozione in tempi brevi animali, adulti o cosa peggiore vecchi e ammalati, la soluzione da sperimentare con il Comune è quella di mettere a disposizione dell'Associazione un terreno dove possa venire realizzato un Parco Canile comunale, una struttura di piccole dimensioni e costi contenuti che costituisca la cassa di compensazione tra i randagi prelevati e quelli adottati, una realtà locale, controllabile, gestita dai volontari, nella quale si possano attuare tutte le politiche di contrasto al fenomeno del randagismo.


SPIKE, 2012 CASTEL GANDOLFO - LEISH

Lo abbiamo chiamato Spike,  è un maschietto meticcio tricolore,  derivato spinoncino.  Spike di castel Gandolfo, Castelli Romani,  è na...