Vorrei adottare un Trovatello

Vorrei adottare un Trovatello
Sono in canile....forse sei qui per me? Poi, il rumore si affievolisce, pian piano fino a scomparire e io.......rimango lì, immobile sotto le gocce che lavano via.....le mie lacrime. Sono in canile....le mie zampette costantemente bagnate, perchè ad ogni rumore che si avvicina, mi scorgo per vedere se è arrivato il mio momento, scruto all'orizzonte, ti vedo arrivare....... Sono in canile.....e poi nel momento in cui ti volti, la rassegnazione prevale per ognuno di loro...... Per esprimere la propria disponibilità di interesse all'affido di uno o più "canetti" è sufficiente scrivere a grottaferratafido@gmail.com Tutti i cani sono microchippati, sterilizzati, vaccinati, testati per Leish e Cimurro. L'adozione è completamente gratuita ed assistita nel tempo dai Volontari dell'Associazione. AIUTACI AD AIUTARLI La mancanza di interesse alla loro adozione li porterà, al termine del protocollo sanitario....ad essere avviati nel Canile "AD VITAM"

non lasciarmi qui....

non lasciarmi qui....
Vieni a conoscermi, sto aspettando il tuo arrivo! clicca sull'immagine

20 settembre 2014

Siamo i piccoli....."Nanetti" di Grottaferratafido Onlus


















Siamo i piccoli Nanetti, meravigliosamente morbidi e deliziosi,

 grottaferratafido@gmail.com



I nanerottoli di Grottaferratafido Onlus, maschi e femmine di appena un mese, saranno future taglie medie grandi, i loro colori dal bianco al nero tigrati con mille tonalità del grigio. Verranno affidati al termine dello svezzamento dalla loro mamma, una meravigliosa Bracco. Crescono belli e sereni sotto il costante controllo medico per sottoporli prossimamente al protocollo delle vaccinazioni. Per conoscerli scrivere a grottaferratafido@gmail.com Sono tutti microchippati e registrati in anagrafe canina nel registro del comune di Grottaferrata. Verranno affidati previo colloquio conoscitivo con i volontari di Grottaferratafido Onlus, sottoscrizione del modulo di pre affido e post affido. È previsto il contributo per il rimborso della terapia vaccinale. Si trovano a Grottaferrata in provincia di Roma.

16 settembre 2014

Grottaferratafido Onlus, la soluzione si costruisce attraverso un percorso

La mission principale di Grottaferratafido Onlus, trova la massima realizzazione nel sostegno e realizzazione delle Adozioni di cani e gatti bisognosi di un futuro. L'associazione si prodiga per realizzare affidi e adozioni in rispetto della normativa vigente. Presta la massima disponibilità per ricevere e supportare proposte di collaborazione verso le altre associazioni bisognose di ricevere assistenza per il buon fine della futura collocazione degli animali.



Lotta al randagismo, tutela e benessere degli animali sezienti e da compagnia, Adozioni dirette e a distanza, sostegno ai proprietari di cani e gatti, condivisione patti territoriali e piani di zona tutela animale
Non esiste una soluzione univoca, un unico attore in grado di proporla e tantomeno di attuarla:
la soluzione si costruisce attraverso un percorso.
Con queste premesse l'associazione “Grottaferratafido Onlus ” intende sottoscrivere una Convenzione al fine di condividere un protocollo d’intesa con il Comune di Grottaferrata e la Asl RMH, 
Il primo obiettivo intermedio consiste nel decelerare l'emorragia di risorse dalle casse comunali attraverso la riduzione degli animali avviati al Canile “Ad Vitam” al termine del passaggio del cane accalappiato nel Canile Sanitario per le cure di protocollo - comprensive di vaccinazione, sterilizzazione, microchippatura e registrazione all’anagrafe canina regionale. L’ufficio tutela animali del Comune di Grottaferrata di concerto con il Servizio veterinario della Asl RMH, potrà disporre che l'animale venga affidato all'Associazione per tre mesi affinchè quest'ultima possa conseguire un'adozione. A tal proposito il Comune di Grottaferrata stipulerà separata convenzione con il Canile Sanitario per ottenere la concessione e l’utilizzo annuale di un Box da destinarsi esclusivamente al mantenimento dei suddetti animali. A vantaggio di detto risparmio il Comune avvierà tutti i randagi, cuccioli compresi, alle cure del Canile Sanitario prima e all'adozione controllata poi. E' chiaro che la scommessa di poter dare tutti i randagi in adozione può sembrare un rischio , ed è per questo che proporremo al Comune delle soluzioni , e precisamente: 1. il riconoscimento dello status di "cane libero accudito", e “cane di quartiere” con la possibilità che i cani microchippati, sterilizzati e vaccinati già accuditi possano continuare la loro vita sul territorio monitorati dai volontari dell'associazione e cittadini, 2. che tutti gli organi comunali facciano opera di divulgazione in tutte le sedi e con tutti i mezzi per sensibilizzare i cittadini disposti ad attuare adozioni e disponibili a condividere azioni di sostentamento. Per la sua parte, “Grottaferratafido Onlus” ha dato vita a una campagna di sensibilizzazione denominata
Aiutaci ad aiutarli – non comprare un cane…….adottalo
Il secondo obiettivo intermedio riguarda invece i poveri animali che sono tuttora segregati nei canili. L’intento da concordare e perseguire consiste nella concretizzazione di una prima attività di monitoraggio e nell’attuazione della costituzione di un'anagrafe comunale che verrà tenuta costantemente aggiornata. Ovviamente questi entreranno di diritto tra gli animali oggetto della campagna:
Aiutaci ad aiutarli – non comprare un cane…….adottalo
Risulta evidentemente utopistico ma non per questo irrealizzabile ipotizzare di dare in adozione in tempi brevi animali, adulti o cosa peggiore vecchi e ammalati, la soluzione da sperimentare con il Comune è quella di mettere a disposizione dell'Associazione un terreno dove possa venire realizzato un Parco Canile comunale, una struttura di piccole dimensioni e costi contenuti che costituisca la cassa di compensazione tra i randagi prelevati e quelli adottati, una realtà locale, controllabile, gestita dai volontari, nella quale si possano attuare tutte le politiche di contrasto al fenomeno del randagismo.

15 settembre 2014

camminata nel centro storico di Grottaferrata

Domenica 21 settembre avrà luogo la maratonina Nonni nipoti e amici a quattro zampe, camminata nel centro storico di Grottaferrata in festa per la ricorrenza del nostro Santo patrono San Nilo. L'appuntamento alle ore 10.00 è in viale primo maggio presso il Centro anziani presso il quale si tornerà al termine del momento conviviale dopo aver percorso viale primo maggio, corso del Popolo, via Gregorio di Tuscolo, via Garibaldi con breve pausa presso il chiosco di Lele in viale San Nilo affinché tutti i partecipanti possano dissetarsi e riprendere le forze per affrontare il ritorno salendo dal Corso per ritornare al centro Anziani dove verrà offerto un rinfresco a tutti i partecipanti, coccole, croccantini e gadget per ognuno dei 4 zampe offerti dallo sponsor ufficiale della manifestazione VANITY PET di Via San Michele. Si raccomanda di arrivare forniti dei dispositivi per attraversare in maniera educata e coscienziosa il tragitto all'interno del mercatino dell'antiquariato. È gradita la partecipazione di tutti i cittadini. La manifestazione è organizzata da Agenda Onlus insieme al Centro Anziani di Grottaferrata con la partecipazione di Grottaferratafido Onlus, patrocinata dal Comune di Grottaferrata attraverso gli Assessorati competenti. Vi aspettiamo numerosi. 

JASPER è scomparso a FRASCATI

















MASSIMA CONDIVISIONE FRASCATI, GROTTAFERRATA, MONTE PORZIO CATONE, ZONE RURALI PRATAPORCI, CISTERNOLE E FONTANA CANDIDA. ATTENZIONE SMARRITO CANE METICCIO NERO PELO MEDIO LUNGO OCCHI MARRONI ORECCHIE PENDENTI 3 ANNI NOME JASPER DOCILISSIMO. SI è SMARRITO VENERDI A FRASCATI. IL CANE è DOTATO DI MICROCHIP. 3384673685. GRAZIE E CONDIVIDETE

14 settembre 2014

Con il vostro sostegno potremo continuare.......

Ci abbiamo provato, fino all'ultimo, ma nonostante i ricoveri in clinica, le cure ininterrotte, le trasfusioni di sangue e la dedizione di volontari, medici e sostenitori di Grottaferratafido onlus non siamo riusciti a salvarlo.
Dopo giorni di incertezza ci resta solo la consapevolezza di aver fatto tutto ciò che era in nostro potere.
Purtroppo,ora dobbiamo fare i conti con la realtà dei fatti, siamo qui a chiedere la vostra partecipazione per poter coprire le spese che si sono rese necessarie per le cure di Rocky.Occuparsi di cani e gatti vuol dire accompagnarli fino all'ultimo momento, vuol dire tentare ogni strada per salvare le loro vite, ma a volte è difficile, molto difficile.
Rocky ha raggiunto il suo compagno Ringo ed ora sicuramente corre felice con lui.

                                                                        




































Ciao amatissimo Rocky, corri felice nel tuo prato verde, corri incontro a Ringo , ci mancherai.Racconteremo di te amatissimo Rocky. Tre settimane sono bastate per viverti fino in fondo, fino al tuo ultimo istante con noi, pochi minuti ancora e hai scelto il momento per socchiudere per sempre i tuoi occhi, senza un lamento, soltanto uno sguardo tra noi...in quello sguardo abbiamo visto tutta la tua sofferenza e non c'era più spazio per l'egoismo di volerti qui insieme a noi. Non sarà semplice dimenticare il tuo fare buffoncello, quegli atteggiamenti da bulletto ma è tutto quello che ci resta di te. Corri Rocky, corri come facevi in quei pomeriggi trascorsi con te.
LOTTERIA PER ROCKY

12 settembre 2014

ETTORE, la distrazione di un attimo.....


































Eccolo, lo abbiamo chiamato ETTORE, è comparso stamattina a Frascati, si è accucciato stanco, affamato e assetato dopi aver percorso tanta strada. Nelle prime ore del mattino era stato avvistato proveniente da Cocciano ma potrebbe essersi smarrito da Colonna, Colle mattia, Monte porzio catone, dalle zone rurali di Prataporci, Cisternole, Fontana Candida, ma potrebbe aver cominciato il suo girovagare anche da più lontano per finire verso il suo triste destino di cane maschio, abbastanza giovane, tranquillo, sereno e docile catturato ed avviato al canile sanitario. Ha un collare di cuoio abbastanza consumato, i segni di una medaglietta ormai svanita chissà dove e perché. Non ha microchip ma non presenta segni di vagabondare da lungo tempo, probabilmente non è rimasto sotto il temporale della notte appena trascorsa e questo dovrebbe aiutarci nella condivisione sul territorio per riportarlo immediatamente a casa. Ettore si trova ricoverato ormai al canile sanitario e potrà essere riscattato già da domani sabato 13 Settembre recandosi direttamente in Via nettunense 73a Hotel degli animali, 069310208. In mancanza di una dimostrazione di interesse per dichiararne la proprietà e in difetto di una futura proposta di affidamento Ettore finirà i suoi giorni dentro un box di ferro e cemento armato per il resto della sua vita.Mauro Porleri 
 

 

  

10 settembre 2014

Ciao Bulletto...ci mancherai

Racconteremo di te amatissimo Rocky. Tre settimane sono bastate per viverti fino in fondo, fino al tuo ultimo istante con noi, pochi minuti ancora e hai scelto il momento per socchiudere per sempre i tuoi occhi, senza un lamento, soltanto uno sguardo tra noi...in quello sguardo abbiamo visto tutta la tua sofferenza e non c'era più spazio per l'egoismo di volerti qui insieme a noi. Non sarà semplice dimenticare il tuo fare buffoncello, quegli atteggiamenti da bulletto ma è tutto quello che ci resta di te. Corri Rocky, corri come facevi in quei pomeriggi trascorsi con te.

conFIDO per una Identità - Grottaferrata 23 Settembre 2014

Importante iniziativa anti-randagismo organizzata a GROTTAFERRATA (Roma)
Microchip gratuito per i cani. 
Al via la campagna del Comune di Grottaferrata, in provincia di Roma. 
"Il Comune di Grottaferrata organizza per la prima volta, in collaborazione con il Servizio veterinario Asl e con il supporto della Regione Lazio, una campagna di microchippatura gratuita dei cani. L'iniziativa, rivolta a tutti i cittadini, ( RESIDENTI IN ASL ROMA H) è in programma per il prossimo Settembre. Lo ricordano il Sindaco di Grottaferrata Dott. Giampiero Fontana oltre all'associazione "Grottaferratafido un amico a 4 zampe".
Si invita tutta la cittadinanza a collaborare utilizzando il servizio di microchippatura per diffondere ed incrementare la pratica dell'iscrizione all'anagrafe canina quale strumento di prevenzione contro il randagismo e per la tutela degli animali stessi.

Per informazioni e prenotazioni scrivere a udagrottaferrata@gmail.com
Si invita tutta la cittadinanza a collaborare utilizzando il servizio di microchippatura per diffondere ed incrementare la pratica dell'iscrizione all'anagrafe canina quale strumento di prevenzione contro il randagismo e per la tutela degli animali stessi.
Per informazioni e prenotazioni scrivere a udagrottaferrata@gmail.com

07 settembre 2014

Bimba è stanca di aspettare quello sguardo che non arriva, quella carezza che.....


































Bimba, 5 anni, taglia media piccola, cerca amore per sempre.
 Mauro 3388729651 -  grottaferratafido@gmail.com

BIMBA è una "Lupetta" molto dolce e sensibile, 
Bimba è stanca di aspettare quello sguardo che non arriva, quella carezza che possa garantirle un futuro sereno e tranquillo, la sua dolce e sensibile anima è affaticata dalla ricerca disperata di un piccolo spazio nella vita di chi vorrà destinarle il dono più prezioso, la sua salvezza dal nulla, del niente, dei giorni uguali a giorni e uguali alle notti...tutte uguali ed infinite dietro le sbarre del box di un canile ad vitam, lascia sperare a Bimba un domani migliore......aiutaci ad aiutarla. Bimba è una femmina tranquilla ed equilibrata, vaccinata e sterilizzata, microchippata, si trova in provincia di Roma, contattaci per dimostrare il tuo interesse alla sua adozione del "Cuore" grottaferratafido@gmail.com è proprio per la sua indole che ha trovato difficoltà ad inserirsi nella famiglia che la aveva adottata nei giorni precedenti le festività natalizie. Purtroppo Bimba come tanti "Canetti" trovatelli non riusciva nemmeno per un solo istante ad accettare di rimanere senza il contatto del suo adottante, arrivando al punto di corrergli appresso costantemente in ogni allontanamento giornaliero per impegni di lavoro. Bimba triste e sconsolata, la sua testina bassa......ha capito che il suo destino sarà il trasferimento nel Canile Ad Vitam...a meno che non ci sia l'unione di un Papà e una Mamma disposti a coccolarla e tranquillizzarla nel momento in cui uno dei due si allontana dalla sua vista....facendole capire che il distacco è momentaneo, il tempo di recarsi al lavoro, di recarsi al supermercato......ma poi la mia Mamma ben presto rientrerà, e, non avrò paura di essere abbandonata. Bimba è sterilizzata, vaccinata, microchippata e registrata in anagrafe canina....il suo habitat naturale è un caldo cuscino per trascorrere la notte e un ampio giardino recintato.




Aiutaci ad aiutarli